Seleziona una pagina

DRAHTHAAR

Classificazione cane da caccia (da ferma)
Diffusione in brusco calo, 793 soggetti iscritti nel 2015
Pagella Breedog (in elaborazione)

drahthaar-breedog.it-18

Il Deutsch-Drahthaar è un cane da ferma a pelo duro, il cui allevamento venne iniziato alla fine del 19° secolo (Griffon Korthals) ed è basato sulle idee di “Hegewald” ( Siegfried, Barone di Zedlitz e Neukirch).

Dall’inizio del 20° secolo la razza è stata allevata in modo selettivo con lo scopo specifico di ottenere un cane da caccia tedesco a pelo duro, fermo di carattere ed efficiente.

Seguendo il principio che “l’efficacia condiziona il tipo”, e rispettando la libertà degli allevatori, a partire dai migliori soggetti di razze a pelo duro (Pudelpointer, Griffon Korthals, Deutsch Stichelhaar) ed inserendo il Bracco tedesco a pelo corto, venne creato in breve tempo un cane da caccia che si distingueva per il suo mantello resistente alle intemperie e per la polivalenza della sua utilizzazione in tutte le discipline cinegetiche.

Grazie alle sue attitudini, il Bracco tedesco a pelo duro è diventato in qualche decennio, sia in Germania sia in molti altri Paesi, uno dei cani da caccia preferiti.

Molto… germanico

“Il drahthaar è un cane creato a tavolino per avere a disposizione un’eccellente cacciatore attivo su tutti i terreni e nei confronti di ogni tipo di selvaggina: capace, di fermare, pistare, azzannare i nocivi senza esitazioni, difendere gli oggetti del cacciatore…insomma un cane capace di racchiudere più funzioni in uno – scrive Rossella Di Palma nella bella e approfondita scheda preparata per CINOPEDIA – Un cane eccezionale, ma non adatto a finire nelle mani di tutti”.

“L’impiego odierno del drahthaar continua ad essere quello di ausiliare del cacciatore. In Italia il drahthaar è usato principalmente come cane da ferma – aggiunge Di Palma – ma non pochi dei nostri allevatori partecipano alle prove di lavoro tedesche dove si verificano non solo l’attitudine alla ferma ma tutte le caratteristiche proprie della razza”.

Cane da ferma di nobile aspetto, dall’espressione attenta ed energica, e con un pelo duro che protegge perfettamente la pelle. Il suo movimento deve essere potente, di buon allungo, fluido e armonioso.
(Scheda di razza ripresa dal sito dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana)