Seleziona una pagina

BULL TERRIER

Classificazione terrier (tipo Bull)
Diffusione in calo, 516 soggetti iscritti nel 2015 (taglia standard)
Pagella Breedog (in elaborazione)

bullterrier-breedog.it-01-min

Fu un certo James Hinks a redigere per primo lo standard della razza nel 1850, selezionando la testa a forma di uovo. La razza fu esposta per la prima volta nella sua forma attuale a Birmingham nel 1862.

Il Bull Terrier Club fu fondato nel 1887. La cosa veramente interessante che riguarda la razza è che lo standard recita con precisione: “ non ci sono limiti né di peso né di altezza, ma ci dovrebbe essere l’impressione di massima sostanza nella mole del cane, tenendo conto della qualità e del sesso. Il cane deve essere sempre proporzionato.”

Testa d’uovo mostra i muscoli

Di forte costruzione, muscoloso, ben proporzionato e attivo con espressione acuta, determinata e intelligente. È unico per la sua testa a forma di uovo con canna nasale discendente.

Indipendentemente dalla taglia, i maschi devono apparire mascolini e le femmine femminili.
(scheda di razza ripresa dal sito dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana)