Seleziona una pagina

AUSTRALIAN SHEPHERD

Classificazione cani da pastore
Diffusione in crescita, 1.597 soggetti iscritti nel 2015
Pagella Breedog Immaginatevi le qualità del Border Collie e applicatele a questo “cugino lontano”. Intelligenza pronta, capacitò di lavoro esasperata, attenzione estrema a ciò che lo circonda, devozione al suo migliore amico bipede, queste le sue peculiarità. In appartamento ci sa stare, ma non obbligatecelo per troppo tempo senza portarlo fuori per una galoppata all’aria aperta che non sia mai breve. Voto 7+

australian-shepherd-breedog-01-min

Sull’origine del Pastore Australiano esistono molte teorie; la razza che noi conosciamo oggi si è sviluppata esclusivamente negli Stati Uniti. Gli fu dato questo nome per associazione col cane da pastore di origine basca, che arrivò negli Stati Uniti nel 19° secolo e proveniva dall’Australia.

La popolarità del Pastore Australiano aumentò notevolmente dopo la seconda guerra mondiale, con la grande notorietà raggiunta dall’equitazione alla “Western”, che la gente venne a conoscere attraverso i rodeos, concorsi ippici, film e spettacoli televisivi. Per la sua indole versatile e facile da educare, questo cane venne impiegato nelle fattorie e nei vasti possedimenti americani.

Gli allevatori di bestiame perseverarono nello sviluppo della razza, mantenendone la versatilità, l’acuta intelligenza, il forte istinto da pastore, e l’aspetto attraente che avevano ammirato fin dall’inizio. Sebbene ogni soggetto sia unico per quel che riguarda il colore e le pezzature, tutti i Pastori Australiani mostrano una insuperabile devozione alla loro famiglia.

Le molte qualità hanno garantito a questa razza una continua popolarità.

Intelligenza vivace

Il Pastore Australiano è ben proporzionato, leggermente più lungo che alto, di media costruzione e ossatura, con mantello dai colori che offrono varietà e individualità.

E’ attento e vivace, flessuoso e agile, solido e muscoloso senza goffaggine. Ha un pelo di moderata lunghezza e ruvidità. Ha la coda tagliata o naturalmente corta.
(scheda ripresa dal sito dell’Ente Nazionale Cinofilia Italiana)

Allevamenti

I FIERI CUSTODI DI OZ